Assoeventi.net - Eventi in Network
EnglishItaliano
Spettacoli
Un soldato che chiamavano TOM
Un soldato che chiamavano Tom
di Paul Gordon Manners
 
Paul Gordon Manners è un musicista polistrumentista, autore, compositore, cantante e produttore inglese rinomato in campo internazionale grazie alle sue numerose collaborazioni con artisti di fama mondiale come Tina Arena e Sylvie Vartan e alla direzioneartistica di diversi spettacoli musicali di successo. “A soldier they called Tom” è un’opera musicale del genere “Acoustic” per chitarra, voce e orchestra. Viene presentato e raccontato dall’autore in italiano e cantato in inglese. E’ un autentico spettacolo multimediale in cui vengono proiettate delle foto originali dell’epoca per illustrare i diversi episodi, delle animazioni per accompagnare il narrativo e i testi con le loro traduzioni per fare comprendere in dettaglio gli eventi raccontati. L’impatto sonoro è ugualmente molto efficace anche con l’utilizzo di un organico ridotto di solo tastiere, percussioni e chitarre in quanto vengono sfruttate le tecnologie più moderne per riprodurre il suono e sincronizzarlo con le immagini pur mantenendo il carattere RIGOROSAMENTE live. La musica e le immagini raccontano una storia vera, narrata in prima persona attraverso le parole del protagonista, un soldato londinese realmente esistito. I precisi riferimenti storici sono frutto di una ricerca accurata tra documenti e testimonianze rese da alcuni veterani ancora in vita durante diversi incontri con l’autore. Le vicende hanno inizio nel maggio del 1939 con il racconto dell’addestramento a Brighton sullo sfondo dell’imminente scoppio della guerra cui seguirà lo sbarco in Francia, l’evacuazione da Dunkerque, il viaggio attraverso il continente africano, l’arrivo a Salerno, il soggiorno a Napoli e Roma, l’assalto alla Linea Gotica e infine la presa di Montefiore Conca tra le colline riminesi nel settembre del 1944. Gran parte del racconto riguarda la campagna per la liberazione dell’Italia ed è denso di dettagli umani, aneddoti emozionanti e talvolta divertenti visti attraverso gli occhi di un uomo qualunque che si ritrova in divisa davanti agli orrori della guerra in un paese che ha sempre idealizzato e immaginato come quello della musica, dell’arte, della scienza e della bellezza. Questa permanenza forzata nel Bel Paese permette al Soldato Tom di entrare a stretto contatto con la popolazione civile che, seppur martoriata, regala ugualmente grandi momenti e gesti di umanità, riconoscenza e tenerezza. In quest’opera l’autore indaga in profondità su una moltitudine di valori: il ribrezzo per la violenza ma anche la consapevolezza della sua necessità talvolta; le paure e la fratellanza tra soldati; la desolazione per le sofferenze degli innocenti, per la catastrofe ambientale e la grande nostalgia per la lontananza da casa. Su questo sfondo, Manners non lesina a livello narrativo--‐musicale una descrizione completa della vita del soldato che si colora, talvolta, anche di momenti divertenti e episodi romantici. Il finale a sorpresa ci catapulta nel 21° secolo facendoci riflettere sulla continua necessità di una lotta a difesa dei più alti traguardi dell’umanità con un’amara considerazione sulla distanza che separa i valori imperanti nel mondo dell’epoca e sul frutto del loro sacrificio di fronte a una società, quella odierna, che pare ammutinarsi giorno dopo giorno. Spettacolo per le scuole, teatri, centri culturali.



Download


Torna Indietro
Area Riservata











ANFE
CONFIMPRESECAD SOCIALECERSCONFAPIRetina Italia ONLUSACCEPTUS MUNDIFerrara By night
® Assoeventi.net - Il Network della promozione della cultura e dell'arte in italia e nel mondo - CF 9405681071 - info@assoeventi.net - Privacy